Venerdì 24 Gennaio 2020, ho avuto occasione e piacere, di partecipare ad un concerto di quelli che poche volte capitano a Varese. Per questo bisogna ringraziare, ancora una volta, Renato Bertossi, che con la sua passione, riesce sempre a trovare gli spazi e gli artisti giusti, per dare apporto significativo alla cultura musicale cittadina.

Il concerto era quello di Dario Napoli, che con l’occasione presentava il suo nuovo disco, “Joie de vivre”. Insieme a lui, il chitarrista Tommaso Papini e il bassista Tonino De Sensi. Musicisti eccellenti, sia umanamente che tecnicamente.

Il repertorio è stato piuttosto vario, molto interessante e coinvolgente. Bello il fatto di riprendere brani quasi dimenticati, come la bellissima “The shadow of your smile”, ma presenti nella memoria di tutti e che regalano momenti di impagabile emozione. Molto belli i brani originali, con una sonorità ricercata ed un sapore che ha tanto del jazz manouche, ma che sa coniugare anche le singole esperienze dei musicisti, creando un tessuto armonico davvero nuovo ed estremamente personale. La natura intimista e raccolta della location, ha fatto si che gli artisti tirassero fuori la loro parte più delicata, unitamente al virtuosismo tecnico mai fine a se stesso, regalandoci dei soli davvero emozionanti e molto sentiti dal pubblico presente. Mi aspettavo una serata tradizionale ed invece mi sono trovato ad “assaggiare” qualcosa di nuovo e stuzzicante.

Consiglio a tutti questo disco e la possibilità di regalarsi un ascolto “live”, per fare la conoscenza di queste belle persone e della loro musica.

Michele.