MORGAN BRIANT

Si avvicina tardi alla liuteria e, proprio per questo, non ha accesso alla prestigiosa scuola di Mirecourt, nei Volgi. Inizia quindi ad imparare il mestiere “sul posto di lavoro”, grazie all’aiuto di Antoine Laulhère e Giovanna Chitto. Poi, finalmente, riesce ad entrare nella scuola Britannica del Newark Sherwood College e, dopo tre anni, torna a casa e apre il suo laboratorio, in cui costruisce e restaura. Esporta le sue chitarre in diversi paesi ed è apprezzato da importanti musicisti.
https://www.morganbriant-guitares.com